The Psychological Contract: How to Manage Expectations during an Interview

contratto

According to Edgar H. Schein, the Psychological Contract is a fundamental element in the development of a business relationship. It refers to the complete set of expectations that workers and companies, or employers, share.

Though the nature of this kind of contract is implicit, it does not mean it is less relevant.

Indeed, it is very important to be able to understand and learn how to get to know human resources’ expectations: what do we expect from their role? Where are we directing their activities and performance? How to we envision their everyday presence in the team?

What are the benefits of a healthy psychological contract?

  • To avoid and limit any expression of personal or collective frustration;
  • To feed a good atmosphere of professional commitment and motivation;
  • To enhance the quality of the relationships at workplace.

What are the tools to perfect in order to make this kind of contract the more explicit?

  • Circulate a clear and detailed job description with a short description of the company and its culture;
  • Devote the right time to the selection process, as an opportunity to clarify and demonstrate on the field what the company is expecting from the worker, but especially to test if the employer-company match works well;
  • Clarify what the employee can possibly expect from the company/employer in terms of professional growth, career, compensation, benefits or rewards, learning opportunities.

Il contratto psicologico: la gestione delle aspettative in un colloquio di lavoro

Counseling.jpg

Il contratto psicologico, secondo Edgar H. Schein, è un elemento fondamentale nella costituzione di un rapporto di lavoro. Esso rappresenta l’insieme delle aspettative che lavoratori ed aziende, o datori di lavoro, hanno gli uni nei confronti degli altri.

Si tratta di un contratto di natura implicita, ma non per questo di rilevanza minore.

Infatti, è molto importante saper comprendere e imparare a conoscere le aspettative di una risorsa: cosa ci aspettiamo dal suo ruolo? A cosa indirizziamo le sue attività e la sua performance? Come immaginiamo la sua presenza quotidiana nel team?

Quali sono i benefici di un sano contratto psicologico?

  • Evitare e limitare ogni manifestazione di delusione personale o collettiva;
  • Alimentare un buon clima di motivazione e impegno professionali;
  • Aumentare la qualità delle relazioni nell’ambiente lavorativo.

Quali sono gli strumenti da affinare per rendere il più possibile questo tipo di contratto da implicito a esplicito?

  • Circolare una chiara e dettagliata job description che riporti una breve descrizione dell’azienda e della sua cultura;
  • Dedicare un giusto tempo alla selezione della risorsa, considerandola un’occasione per chiarire e dimostrare sul campo cosa ci si aspetta da essa, ma soprattutto testare concretamente se il match azienda-risorsa funziona;
  • Chiarire cosa la risorsa è in condizioni di aspettarsi dall’azienda, in termini di crescita professionale, carriera, retribuzione, benefit o premi, opportunità di formazione.

Center for Career Services & ​Continuing Education
​John Cabot University 

jcu_high_res