Networking: An Important Skill to Be Acquired Early in Your Career Path

Getting-the-Most-out-of-Your-Networking-Event-SB.jpgBuilding up your career is not like driving on a straight road; it rather feels like driving on a road full of curves, with some interruptions, dips, sometimes full of traffic sometimes deserted. As driving, developing your professional path requires patience, focus and determination to reach your destination, even when it seems to be faraway. Nonetheless, what is often said about journeys is true also for work experiences: the result does not stand in the arrival point but in the path itself.

As a matter of fact, building up your career is a long work-in-progress process, which starts with your experience at school and finishes only with your retirement. Actually, the ability of networking will be one of the fundamental steps in your professional growth.  Too often, it is seen as a marginal aspect in one’s career and, consequently, it is rarely considered appropriately.

In fact, what is important is not only building a professional network, but also being able to do it well. This means learning to see the big picture, to be forward-looking enough to understand that the network you are creating could be useful in the future, even if you are not getting an immediate outcome.

In order to create a professional relationship with the others, you must be curious, interested in what the others do, willing to know and not just to be known. This is the attitude that makes a good networker. This is the attitude that makes the difference between building up a professional network and just asking for favors.

Networking: la capacità da acquisire durante un primo percorso professionale

networkingCostruire la propria carriera non è come guidare su una strada tutta dritta; assomiglia piuttosto ad un percorso, a volte molto trafficato a volte deserto, con curve, interruzioni, buche.  Proprio come guidare, sviluppare il proprio percorso professionale richiede pazienza, concentrazione e determinazione al fine di raggiungere la destinazione, anche quando questa sembra essere molto lontana. Si potrebbe affermare infatti che ciò che si dice spesso riguardo ai viaggi sia valido anche per l’esperienza lavorativa: il risultato non è da cercarsi nel punto di arrivo ma nel viaggio stesso.

Sicuramente edificare la propria carriera è un lungo procedimento in continuo svolgimento, che inizia sui banchi di scuola e termina solamente con la pensione. In questo processo la abilità di creare legami professionali, di saper fare “networking,” è uno dei passaggi fondamentali della crescita lavorativa. Troppo spesso questo aspetto viene visto come marginale e raramente riceve la dovuta considerazione.

Invece va tenuto presente che non è solo importante creare una propria rete di contatti, ma saperlo fare bene. Ciò implica essere in grado di guardare oltre, di riuscire a prevedere quali relazioni professionali potranno risultare utili in futuro, anche se nell’immediato non se ne vede il profitto.

Per creare una buona rete di contatti bisogna essere curiosi, mostrarsi interessati a quello che fanno gli altri, voler conoscere e non solo farsi conoscere. Questo è l’atteggiamento che definisce un buon “networker.” Questo è l’atteggiamento che determina la differenza tra saper intessere una rete di rapporti professionali e contattare gli altri semplicemente per chiedere favori.

Center for Career Services & ​Continuing Education
​John Cabot University 

jcu_high_res