How to… Behave when Flying for Business

Businesswoman showing digital tablet to colleague in airplane

Flying and travelling for business requires some little, but fundamental, tips in order to make it a success. This is your occasion to show your boss, if you will be in his/her company, that you are mature, reliable, and a fundamental resource for him/her. All of the following tips are aimed to make you look like a problem-solver, rather than a troublemaker:

  • Be early and organized: as for any important meeting you had in your life, personal or professional, it is better to be early. Consider traffic, unexpected inconveniences, meteorological conditions, and everything that might cause a delay. If you leave your place ahead of time, you will find a solution if you have a last-minute problem. Once you arrive, have all your documents ready. The impression you want to give is that of a well-organized and responsible individual.
  • Be neat and professional: even if your flight is at 7 A.M., do not look as if you got up five minutes before. Remember that although you are in a different venue and you are traveling, you are not going on vacation, you are working. Wear your professional attire and be neat. This is how your boss or your colleague will look and you will feel uncomfortable if you find out at the last minute that you chose the wrong look.
  • Be kind and respectful with the flight assistants: if you are traveling with your boss, note that he/she will be watching you. Showing respect and kindness to the flight assistants will be essential to prove that you are a good-mannered individual. The way you treat others will indicate your boss how you would treat clients: this is why being always kind and respectful when interacting with the others is so fundamental in such occasions.
  • Have an appropriate conversation: be it with your boss or your colleague, the conversation during the flight should always be appropriate. If the flight is long, you might come across the risk of feeling to comfortable and start to forget that you are on a business travel. Most likely, you and your boss/colleague will seat one next to the other, so it will be inevitable to start a conversation. Chose some “safe” topics that will not expose too much your personal life. It is fine to share personal idea, but always keep the conversation professional. Avoid gossiping, talking about politics or any other “hot topic” that might cause disagreement. Last. But not least, understand when it is time to stay silent and let your travel companion rest.
  • Have everything under control: once you land, be informed about the address of your accommodation and about the daily activities. If you are with your boss, he/she does not have to get the impression that he/she has to take care of you. In case of unexpected problems, such as lost luggage, try to keep calm. Never lose your temper and try to find a solution. Turn the inconvenience into the occasion to show your boss that you can keep cool under stress and that you are a problem solver.

 

Come…comportarsi quando si prende l’aereo per lavoro

how to behave on a busienss flight2.jpg

Prendere l’aereo e viaggiare per lavoro richiede alcuni piccoli, ma fondamentali, accorgimenti per rendere questa esperienza un successo. Questa è la vostra occasione per dimostrare al vostro capo, se sarete in sua compagnia, che siete maturi, affidabili e risorse indispensabili per lui/lei. Tutti i consigli che seguono sono volti a dare un’immagine di voi come persone che sanno risolvere, e non creare, problemi:

  • Arrivate in anticipo e siate organizzati: come per ogni incontro importante che avere avuto nella vostra vita, personale o professionale, è meglio essere in anticipo. Considerate il traffico, gli imprevisti, le condizioni metereologiche e qualsiasi cosa che potrebbe farvi fare tardi. Se partite da casa in anticipo, sarà più facile trovare una soluzione in caso si dovesse presentare un inconveniente dell’ultimo momento. Una volta arrivati, assicuratevi di avere tutti i documenti pronti. L’impressione che volete dare è quella di una persona ben organizzata e responsabile.
  • Siate ordinati e professionali: anche se il vostro volo è alle 7 di mattina, cercate di non avere l’aspetto di chi si è svegliato cinque minuti prima. Ricordate sempre che, anche se siete in un luogo diverso e state viaggiando, non state andando in vacanza; state lavorando. Indossate abiti professionali e siate ordinati. Pensate che il vostro capo o il vostro collega appariranno così e vi troverete molto a disagio se scoprirete all’ultimo minuto che avete scelto il look sbagliato.
  • Siate gentili e rispettosi con il personale di volo: se viaggiate con il vostro capo, notate bene che vi osserverà sempre. Mostrare rispetto e gentilezza nei confronti degli assistente di volo è essenziale per dimostrare che avete delle buone maniere. Il modo in cui trattate gli altri indicherà al vostro capo come trattereste un cliente: per questo motivo essere sempre cortesi e rispettosi quando interagite con gli altri è così fondamentale in tali occasioni.
  • Abbiate una conversazione appropriata: che sia con il vostro capo o con un collega, la conversazione durante il volo deve sempre essere appropriata. Se il volo è lungo, potreste imbattervi nel rischio di sentirvi troppo a vostro agio e di dimenticare che è un viaggio di lavoro. Probabilmente vi siederete accanto al vostro capo/collega, quindi sarà inevitabile iniziare una conversazione. Scegliete degli argomenti “sicuri” che non espongano troppo la vostra vita privata. Va bene condividere idee personali, ma mantenete sempre la conversazione professionale. Evitate di fare gossip, di parlare di politica e tutti quegli argomenti “caldi” che potrebbero causare disaccordo. In fine, capite quando è il caso di stare in silenzio per lasciare che il vostro compagno di viaggio possa riposare.
  • Tenete tutto sotto controllo: una volta atterrati, assicuratevi di essere informati riguardo l’indirizzo del vostro alloggio e le attività giornaliere. Se siete con il vostro capo, lui /lei non deve avere l’impressione che si deve prendere cura di voi. In caso di imprevisti, come un bagaglio perso, mantenete la calma. Non perdete mail il controllo e cercate di trovare una soluzione. Trasformate l’imprevisto nell’occasione per dimostrare al vostro capo che riuscite a gestire lo stress e che siete bravi a risolvere i problemi.

Center for Career ServicesContinuing Education
John Cabot University

jcu_high_res