What is Service Marketing?

Roberto Ricci, Co-Founder at Busrapido.com, explains how to sell a service

Services are deeds, efforts, performances and experiences while goods are objects.

For this reason, services are intangible and it is much more difficult to convince audiences to buy them. Roberto Ricci, Co-Founder at Busrapido.com, shared his professional experience with Prof. Antonella Salvatore’s “Service Marketing” students, describing the work and challenges that lie behind the creation of a new service company.

Busrapido.com is an online platform that allows customers to rent buses with driver for group trips. The idea came from a problem that Roberto and the other Co-Founders encountered many times when they were organizing field trips for their University. Every time they had to rent a bus, they found the process very slow and ineffective. They had to surf online in order to find different companies offering the service, then email them to have a quote, without even seeing a picture of the vehicle or having an idea of the prices, and finally wait for the bus on the day of the trip, having no idea of which one was going to arrive.

Busrapido.com allows users to compare the offers of different bus rental companies and gives immediate access to the prices and pictures of the vehicles, so that consumers can choose the best solution and rent the bus online.

This business is both B to B and a B to C, because Busrapido.com offers a service to companies operating in the field as well as to individuals. The business model consists in offering customers the same price offered by the company for a bus, but they ask the company to give them a percentage out of the bus rent.

Consumers can actually compare offers, buses, prices, conditions: that is Busrapido.com makes the renting process smoother and encourages customers to invest.

As Roberto clearly explained, the main challenge of turning their idea into a successful business was to give it visibility and to sell people something as intangible as a digital service.  However, facts prove that their business is growing quickly: when they started in May 2016, they operated only in Rome, whereas now they have spread in other seven Italian cities.

The message Roberto gave JCU marketing students was to create a business that offers a solution to a problem encountered by many. The solution must prove to be effective and realistic otherwise it will not become a successful business.

Turning an idea into a successful business is never easy, but Busrapido.com case showed that the cooperation among different professional figures, hard work, and resilience are crucial in any business area.

 

Cos’è il marketing dei servizi?

Roberto Ricci, Cofondatore di Busrapido.com, spiega come si vende un servizio

Al contrario dei beni, che sono degli oggetti, i servizi sono delle azioni, performance, sforzi, esperienze.

Proprio per via dell’intangibilità dei servizi è molto più difficile convincere i clienti ad acquistarli. Roberto Ricci, Cofondatore di Busrapido.com, ha condiviso la sua esperienza professionale con gli studenti di “Service Marketing” della Prof.ssa Antonella Salvatore, descrivendo il lavoro e le sfide che si nascondono dietro alla creazione di una nuova azienda di servizi.

Busrapido.com è una piattaforma online che permette ai clienti di affittare pullman con conducente per viaggi di gruppo. L’idea è nata da un problema riscontrato varie volte dallo stesso Roberto e dagli altri cofondatori quando si occupavano dell’organizzazione di viaggi di gruppo per la loro università. Ogni volta che dovevano affittare un pullman si dovevano scontrare con un procedimento lento ed inefficiente. Dovevano navigare a lungo su internet per trovare le varie aziende che offrono questo servizio, poi contattarle via email per avere un preventivo, senza nemmeno poter vedere una foto del veicolo o avere un’idea dei prezzi, e alla fine aspettare il pullman il giorno stesso del viaggio, senza sapere che tipo di vettura sarebbe arrivata.

Busrapido.com permette agli utenti di confrontare le offerte di diverse aziende per l’affitto di pullman e permette l’accesso immediato ai prezzi e alle foto dei veicoli, così che i clienti possano scegliere la soluzione migliore ed affittare il pullman online.

Questo tipo di business è sia B to B (business to business) che B to C (business to consumer), perché Busrapido.com offre un servizio alle aziende operanti nel settore così come agli individui. Il modello di business prevede di offrire ai clienti lo stesso prezzo offerto dall’azienda per un pullman, ma chiedendo all’azienda una percentuale sull’affitto della vettura.

Gli utenti possono quindi mettere a confronto le offerte, i pullman, i prezzi, le condizioni, rendendo il processo per l’affitto più snello ed incoraggiando gli utenti ad investire.

Come Roberto ha chiaramente spiegato, la sfida principale nel trasformare un’idea in un business di successo è stato ottenere visibilità e vendere alle persone qualcosa di intangibile come un servizio digitale. Nonostante ciò i fatti confermano che la loro attività sta crescendo velocemente: quando hanno iniziato, a maggio 2016, operavano solo a Roma, mentre adesso si sono espansi in altre sette città italiane.

Il messaggio trasmesso da Roberto agli studenti di marketing della JCU è stato di creare un business che offra soluzioni ad un problema riscontrato da tanti. La soluzione deve dimostrarsi efficace e realistica, altrimenti non avrà riscontro positivo sul mercato.

Trasformare un’idea in un business di successo non è mai semplice, ma il caso di Busrapido.com ha dimostrato come la collaborazione tra diverse figure professionali, duro lavoro e resilienza siano cruciali in qualsiasi area di attività.

Center for Career Services & ​Continuing Education
​John Cabot University 

cropped-jcu_high_res.jpg