How to…Behave in a Business Setting

Tips and Tricks for Young Professionals

How to behave in a business setting

Just like every person, every business has its own culture, a set of norms, rules, values that guide the performance of all its employees. The first days at a new job, it is quite normal to feel like a fish out of water. You want to impress others and build a good reputation from the very beginning, but you are worried that something you might do will not be taken the right way.

This is why it is crucial that you observe and learn from others from the very beginning. The business culture is the guideline of how you should behave and how you should communicate with others and your boss.  Although every organization is different and has its own guidelines, following are some of the general rules that one must follow:

  • BE ON TIME: it is obvious that one of the most important factors is punctuality. Being punctual does not only show that you can manage time efficiently but that you are eager to begin learning and being part of the team; this is why it is always a good idea to arrive 10-15 minutes earlier;
  • LISTEN: especially the first days, you need to be a living sponge; you need to absorb everything people say to you and others. You need to learn the way people communicate to each other, the way they present their work and how they pose questions. This is the best way to learn how not to make a mistake twice;
  • ASK QUESTIONS: Do not be afraid to ask! If you have some doubt on your duties or if you are not sure about how to handle a situation, ask a more expert colleague or your supervisor. Do not feel  frustrated or uneasy if you are not at their same pace; it always takes some time at the beginning to get perfectly integrated into a new activity. What is important is to show that you are willing to learn;
  • RESPECT THE SORROUNDINGS: just as you should always have respect for your colleagues, you should also have respect for your surroundings, which means to be clean and organized. Especially in the beginning, keeping your things ordered will make your job much easier;
  • BE YOURSELF: They chose YOU! It is normal to be afraid the first days, but remember that they selected you among other candidates; they chose your experience and personality because they were certain you were going to contribute with something unique to their company. Therefore, have faith in yourself and show them what you got!

 

Come…comportarsi sul posto di lavoro

Suggerimenti e consigli per giovani professionisti

How to behave in a business setting 2.jpg

Proprio come le persone, anche le aziende hanno una loro cultura, un insieme di norme, regole, valori che fungono da guida per i loro dipendenti. Quando ci si trova in un nuovo ambiente di lavoro, è normale sentirsi un po’ come pesci fuor d’acqua i primi giorni. Si vuole fare buona impressione e costruirsi una buona reputazione fin dall’inizio, ma, allo stesso tempo, si ha paura di fare qualcosa che possa non essere presa nel modo giusto.

Per questo è fondamentale osservare ed imparare dagli altri fin dall’inizio. La cultura di un’azienda offre le linee guida su come ci si dovrebbe comportare e comunicare con i propri colleghi e con il proprio capo.  Anche se ogni compagnia è diversa e ha le proprie norme, di seguito vi proponiamo alcune regole generali da seguire:

  • SIATE PUNTUALI: è ovvio che uno dei fattori più importanti è la puntualità. Essere puntuali non solo dimostra di essere capaci di gestire il tempo in modo efficiente, ma anche di avere voglia di iniziare ad imparare ed essere parte della squadra; per questo è sempre meglio arrivare 10-15 minuti prima;
  • ASCOLTATE: soprattutto i primi giorni, è necessario essere come spugne viventi, cercando di prestare attenzione a ciò che viene detto sia a voi che agli altri. Dovete imparare dal modo in cui i colleghi comunicano tra loro, dalla maniera in cui presentano il loro lavoro e in cui pongono domande. Questo è il modo migliore per capire come non commettere due volte lo stesso errore;
  • FATE DOMANDE: non abbiate timore di chiedere! Se avete dubbi riguardo i vostri compiti o non siete certi di come gestire una situazione, chiedete ad un collega più esperto o al vostro supervisore. Non sentitevi frustrati o a disagio se non siete al passo con loro; ci vuole sempre un po’ di tempo prima di riuscire ad integrarsi completamente in una nuova attività. Ciò che è importante è che mostriate di voler imparare;
  • RISPETTATE IL LUOGO IN CUI LAVORATE: proprio come si dovrebbe sempre avere rispetto per i propri colleghi, si dovrebbe anche avere cura per l’ambiente in cui si lavora, il che significa essere puliti e organizzati. Soprattutto all’inizio, tenere sempre in ordine le vostre cose renderà il vostro lavoro molto più facile;
  • SIATE VOI STESSI: Loro hanno scelto VOI! E ‘ normale avere paura i primi giorni, ma ricordate che vi hanno selezionato tra altri candidati, e se hanno scelto la vostra esperienza e personalità piuttosto che un’altra è perché erano certi che avreste contribuito in modo unico alla loro azienda. Pertanto, abbiate fiducia in voi stessi e mostrare loro il meglio che avete da offrire!

Center for Career ServicesContinuing Education
John Cabot University

jcu_high_res