How to Start Off Your Career If You Have No Experience

Sometimes, companies in their job descriptions look for candidates with experience in this or that field. The most common question that arises at that point is: how do I get experience if everyone wants experienced candidates only? How can I start off my career if I have no experience?

First of all, most of the times it is not true that you have no experience at all. Maybe you are just taking for granted what you have done so far or you think it is not valuable enough for the world of work. However, this is not true. You just need to learn how to highlight your competences and skills effectively and be an appealing candidate, even if you have just started your job search.

  1. Do not underestimate any of your experiences: make a list of all the challenging situations you have faced and the new things you have learned from them, in the last few years. You should consider all the aspects of your life, such as university or any kind of job you had, even if waiter, barman or similar. If you did something meaningful in your private life, such as travelling or volunteering, you should not discard that either. All of this taught you some useful soft skill for sure and you should communicate it to your potential employer ;
  2. Think about what you are good at: you may think that an employer would be interested in your technical skills and in your work experience only. Actually, you will be able to acquire them with time and study. What is really valuable for an employer is your soft skills. Focus on what you are good at (such as dealing with people, organizing and planning, communicating) and explain how it could be beneficial for your future job. You can highlight these characteristics in your cover letter and during your interview;
  3. Apply for entry-level positions: since you are still studying, or have just graduated, no one will expect from you five years of experience in a multi-national company. If the job description you are reading has that kind of requirement, that is clearly not for a young resource like you. At the beginning of your career, you will have to start from the bottom and probably from smaller realities, in order to get to the bigger ones, so do not rush or be impatient.

The first step to start a satisfying career is to know yourself and your potential. Once you have that clear, you will be able to present yourself as an appealing candidate, even if you have little experience, and to acquire those skills that will make you grow as a professional.

Come dare inizio alla vostra carriera se non avete nessuna esperienza

A volte le aziende scrivono nelle job description che ricercano candidati con esperienza in questa o in quell’area. La domanda più comune che sorge a quel punto è: come faccio ad acquisire esperienza se tutti vogliono solo candidati che la abbiano già? Come faccio a far decollare la mia carriera se non ho esperienza?

Prima di tutto bisogna dire che spesso quando qualcuno dice di non avere nessuna esperienza non è vero. Forse si sta solo dando per scontato quello che si è fatto fino a quel momento e si pensa che non sia abbastanza rilevante per il mondo del lavoro. In realtà non è così. Bisogna solo imparare a mettere in luce le proprie competenze e capacità nel modo giusto e diventare così dei candidati interessanti, anche se si è appena iniziata la ricerca di un lavoro.

  1. Non sottovalutate nessuna delle vostre esperienze: fate una lista delle situazioni difficili che avete dovuto affrontare negli ultimi anni e pensate a cosa avete imparato da queste. Considerate ogni aspetto della vostra vita, come l’università o qualsiasi tipo di lavoro abbiate fatto, anche cameriere, barman o simili. Se nella vostra vita privata avete fatto qualcosa di significativo, come viaggi o volontariato, non scartatelo. Tutto questo vi avrà sicuramente insegnato delle importanti soft skills e dovreste comunicarle al vostro potenziale datore di lavoro;
  2. Pensate a quello in cui siete bravi: potreste pensare che un datore di lavoro sia interessato solo alle vostre competenze tecniche e alla vostra esperienza lavorativa. In realtà queste sono cose che potrete acquisire con un po’ di tempo e lavoro. Ciò che viene sempre valutato positivamente sono le vostre soft skills. Concentratevi su quello che sapete fare bene (come relazionarvi con le persone, organizzare, comunicare) e spiegate come potrebbe beneficiarne il vostro futuro lavoro. Potete mettere in luce queste caratteristiche nella vostra lettera di presentazione e durante il colloquio;
  3. Candidatevi per posizioni di livello base: visto che state ancora studiando, o vi siete appena laureati, nessuno si aspetterà che abbiate maturato cinque anni di esperienza in una multinazionale. Se la job description che state leggendo riporta un requisito simile, chiaramente non si tratta di una posizione per una risorsa giovane come voi. All’inizio della vostra carriera, dovrete iniziare dal basso e probabilmente da realtà più piccole, prima di arrivare alle più grandi, quindi non abbiate fretta e non siate impazienti.

Il primo passo per dare inizio ad una carriera soddisfacente è conoscere voi stessi ed il vostro potenziale. Una volta che avrete ben chiaro tutto questo, saprete presentarvi come degli ottimi candidati, anche se avete poca esperienza, e acquisirete quelle competenze che vi permetteranno di crescere professionalmente.

Center for Career Services & ​Continuing Education 
​John Cabot University 

cropped-jcu_high_res.jpg